Il territorio

Il territorio

Stampa

panorama
Narbolia è un piccolo centro di circa 1800 abitanti situato ai piedi del Montiferru, a 57 m sul livello del mare e distante 18 chilometri da Oristano. La sua superficie territoriale, pur non essendo molto vasta, circa 4000 ettari, presenta aspetti paesaggistici e ambientali quanto mai vari, che vanno dalle rocce vulcaniche di Monte Rassu, alla zona pianeggiante di Cadreas, al confine con la pianura del Campidano, fino ad arrivare alla mare dove si trova la famosissima pineta di Is Arenas, e l’omonima spiaggia.
Narbolia possiede alcuni dei luoghi naturali più belli della Sardegna. Il terreno è fertile perché riparato dai venti freddi ed abbastanza irrigato, ciò consente una buona produzione di agrumi, cereali e legumi; il clima è ottimo anche per la coltivazione degli ulivi e delle vigne. E' una zona ricca di storia, molti sono i siti di interesse archeologico.

Allegati:
Scarica questo file (Toponomastica_stradale.pdf)Toponomastica_stradale.pdf[ ]732 Kb