SALDO IMU 2020

Area Finanziaria    Tributi
09 dicembre 2020

Si comunica che per il 16 Dicembre 2020 è fissato il temine ultimo per il pagamento del SALDO relativo all’IMU per l'anno 2020.

Come per il 2019, anche per l'anno 2020 le abitazioni principali e loro pertinenze sono esenti dal versamento dell'IMU, ad eccezione delle categorie catastali A/1 - A/8 - A/9 e loro pertinenze.

Si informano i contribuenti che la Legge n. 160 del 27 Dicembre 2019 (Legge di bilancio 2020/2022) ha introdotto importanti novità in materia di fiscalità locale, ed in particolare ha disciplinato la nuova IMU, abolendo la TASI.

Il calcolo dell’imposta per il versamento a saldo, da effettuarsi entro il 16 Dicembre 2020, dovrà essere effettuato sulla base delle aliquote approvate con Deliberazione del Consiglio Comunale n.6 del 17.07.2020.

Ai sensi dell’articolo 78 del D.L. n. 104/2020 è stato previsto l’esonero della 2° rata IMU 2020 per:
• gli immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché gli immobili degli stabilimenti termali;

  • gli immobili rientranti nella categoria catastale D/2 (sia quota Stato che quota Comune) ovvero alberghi e pensioni (con fine di lucro) e gli immobili degli agriturismi, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate;
    • gli immobili rientranti nella categoria catastale D in uso da parte di imprese esercenti attività di allestimenti di strutture espositive nell’ambito di eventi fieristici o manifestazioni;
    • gli immobili rientranti nella categoria catastale D/3 destinati a spettacoli cinematografici, teatri e sale per concerti e spettacoli, purché ci sia corrispondenza tra relativo proprietario e gestore dell’attività;
    • gli immobili destinati a discoteche, sale da ballo, night-club e simili, a condizione che il soggetto proprietario coincida con il soggetto gestore delle relative attività.

Ai sensi dell’art. 9 del D.L. n. 137/2020, in considerazione degli effetti connessi all'emergenza epidemiologica da COVID-19, è previsto l’esonero della 2° rata IMU 2020 riguardante gli immobili e le relative pertinenze in cui si esercitano le attività indicate nell’allegato 1 alla presente, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

E' disponibile la guida ai contribuenti e il modello F24 semplificato, scaricabili dai link riportati a lato.
E' inoltre disponibile il link per accedere al programma di calcolo della relativa imposta e stampa del modello F24 compilato (si consiglia di verificare tutti i dati prima della stampa e pagamento dell'imposta).

Il tributo è versato in autoliquidazione a cura del contribuente.

Il Comune non invia modelli di pagamento precompilati.

 Per qualsiasi ulteriore informazione al riguardo è possibile contattare il Servizio Tributi.

tel.: 0783/57513 interno 3

e-mail: tributi@comune.narbolia.or.it